Cronaca San Pietro Vernotico

Colto da malore sulla provinciale: soccorso da automobilista e vigilante

Fortunatamente si è trattato "solo" di un attacco di panico ma dalla scena che si sono trovata davanti i primi soccorritori si è pensato al peggio

SAN PIETRO VERNOTICO – Fortunatamente si è trattato “solo” di un attacco di panico ma dalla scena che si sono trovata davanti i primi soccorritori si è pensato al peggio. Intorno alle 20 di oggi, martedì 28 febbraio, un’auto si è fermata a centro della carreggiata sulla strada provinciale che collega San Pietro Vernotico alla marina di Campo di Mare, a poche centinaia di metri dal distributore di carburanti Camer, alla guida c’era un ragazzo che sembrava “paralizzato”, non riusciva a muoversi e accusava dolori. Diceva di avere la vista annebbiata.

soccorsi sulla provinciale-2

In suo soccorso si è fermato dapprima un automobilista e poi un agente dell’istituto di vigilanza G4 di ritorno da un giro di pattugliamento nelle campagne che ha subito chiamato i soccorsi. Provvedendo a mettere in sicurezza l’infortunato e l’auto, per evitare incidenti. Inizialmente si è pensato a un attacco cardiaco. Sul posto si è recata un’ambulanza del 118 di San Pietro Vernotico che ha preso in consegna il malcapitato accertando, dopo i primi esami, che si trattava di un attacco di panico. Lo ha portato al Pronto soccorso del Perrino per ulteriori approfondimenti. Intanto sulla provinciale si è recata anche una pattuglia dei carabinieri della locale stazione e gli agenti della Polizia locale che hanno eseguito tutti i controlli del caso e coordinato la viabilità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto da malore sulla provinciale: soccorso da automobilista e vigilante

BrindisiReport è in caricamento