Cronaca

Commercialisti: bocciato ricorso di Zeni, Aiello resta sino a fine mandato

Definitivamente dichiarato inammissibile dal consiglio nazionale dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili il reclamo del professionista Gian Paolo Zeni contro l'esito delle votazioni dei nuovi organismi dirigenti della categoria in provincia di Brindisi

BRINDISI – Definitivamente dichiarato inammissibile dal consiglio nazionale dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili il reclamo del professionista Gian Paolo Zeni contro l’esito delle votazioni dei nuovi organismi dirigenti della categoria in provincia di Brindisi, e contro la successiva proclamazione degli eletti. La decisione è stata assunta il 10 febbraio e resa nota oggi. Lo fa sapere il legale del consiglio dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Brindisi, avvocato Saverio Sticchi Damiani.

La pronuncia di inammissibilità giunge dopo un lungo e complesso contenzioso, che ha un antefatto, spiega l’avvocato Saverio Sticchi Damiani: poco prima delle lezioni del 2012, l’allora in carica organismo dirigente dell’Ordine escluse dalla competizione la lista dei ragionieri guidata da Flavio Falconieri. Questi propose reclamo immediato e l’organismo nazionale lo accolse annullando le delibere dell’Ordine brindisino, riammettendo la lista di Falconieri alle elezioni.

Fabio Aiello L’esito è noto: la lista guidata dal commercialista Fabio Aiello e quella guidata da Flavio Falconieri, alleate sotto il simbolo “Uniti per crescere” hanno poi vinto le elezioni battendo per 364 voti a 281 quelle guidate rispettivamente da Gian Paolo Zeni e da Paola Melli. Ma la storia si complica: Zeni ed altri propongono reclamo contro l’esito delle elezioni, contro la proclamazione degli eletti e impugnano anche la decisione del consiglio nazionale che riammetteva la lista di Falconieri.

La parte resistente si affidò all’avvocato Saverio Sticchi Damiani sostenendo l’inammissibilità del reclamo. Ora il consiglio nazionale della categoria ha bocciato definitivamente il reclamo di Zeni, e l’attuale dirigenza dell’ordine brindisino può procedere nel suo compito sino alla ordinaria scadenza del mandato. (Nella foto, Fabio Aiello)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercialisti: bocciato ricorso di Zeni, Aiello resta sino a fine mandato

BrindisiReport è in caricamento