Commissione pari opportunità: finalmente l'avviso pubblico

Procedura aperta a tutte le associazioni del territorio, senza distinzione di finalità tematica, per la segnalazione di candidature meritevoli

BRINDISI - Dopo anni di attesa anche il Comune di Brindisi avrà la sua Commissione per le Pari opportunità. E’ stato pubblicato oggi l’avviso pubblico aperto a tutte le associazioni operanti sul territorio, senza distinzione di finalità tematica, per la segnalazione di candidature meritevoli della nomina nella Commissione.

Le segnalazioni devono riguardare cittadine che abbiano il godimento dei diritti politici e competenze che giustificano la candidatura. Ogni proposta o dichiarazione di disponibilità dovrà pervenire al Comune di Brindisi – Ufficio del consiglio Comunale, direttamente a mezzo raccomandata o tramite Pec all’indirizzo ufficioprotocollo@pec.comune.brindisi.it entro e non oltre 30 giorni dalla pubblicazione.

“E’ un traguardo atteso da tanto tempo nella nostra città - dichiara il presidente del consiglio comunale Giuseppe Cellie -, per cui questa presidenza si è spesa sin dall’inizio del suo mandato, anche con l’assessora alle Pari opportunità Isabella Lettori, che colma una lacuna importante in un ambito delicato e da sempre poco tenuto nella giusta considerazione. Auspico che superati i dettagli burocratici nella definizione della commissione si possa entrare immediatamente nel vivo del lavoro, che è tanto, per superare vecchie prassi e visioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento