Le bollette se le faceva pagare dal Comune: denunciato un pizzaiolo

Una pizzeria veniva alimentata tramite un contatore in carico all'amministrazione comunale, del tutto ignara del raggiro

BRINDISI – Mandava avanti la pizzeria, a spese del Comune di Brindisi. I poliziotti della Divisione amministrativa della questura di Brindisi hanno denunciato un uomo che per circa un anno avrebbe alimentato la propria attività tramite un contatore in carico a una struttura comunale adibita a presidio della Protezione Civile, adiacente alla stessa pizzeria, al rione Cappuccini. 

I poliziotti hanno fatto questa scoperta nel corso di un controllo sul gioco d'azzardo. Vi erano dei sospetti, infatti, sulla presenza di una sala giochi clandestina all'interno dello stabile. In realtà non vi era neanche l'ombra di slot machine. Ma durante il sopralluogo è stata notata la presenza di due contatori: uno collegato solo all'utenza del locale, l'altro, quello principale, collegato a un locale di proprietà del Comune di Brindisi, utilizzato da un'associazione di Protezione civile. 

In sostanza, le salate bollette dei consumi di energia elettrica finivano nel bilancio comunale e ricadevano quindi sulle spalle dei cittadini, come se le casse municipali non fossero già duramente provate, come noto, da un grave squilibrio finanziario che ha portato a uno stato di pre dissesto. Il titolare della pizzzeria è stato denunciato alla Procura della Repubblica per il reato di appropriazione indebita (non essendoci stata alcuna manomissione del contatore, non sussiste l'ipotesi di reato di furto di energia elettrica). Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la regolarità dei documenti amministrativi. Gli agenti hanno inoltre avvertito i funzionari responsabili dello stesso Comune, che non si erano mai accorti di questa grottesca situazione. Quest’ultimi ora stanno valutando, carte alla mano, il relativo danno economico.

Articolo aggiornato alle ore 14:37

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento