rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Torre Santa Susanna / Via Oria

Caserma dei carabinieri venduta all'Arma: il Comune incassa 250mila euro

Firmato stamattina (21 maggio) il rogito, presso la sala consiliare del Comune di Torre Santa Susanna. Presente anche il comandante della Legione Puglia

TORRE SANTA SUSANNA – La stazione dei carabinieri di Torre Santa Susanna passa ufficialmente dalla locale amministrazione all’Arma dei carabinieri. Il Comune incasserà 250mila euro per la cessione dell’immobile all’Agenzia del Demanio, che a sua volta lo consegnerà alla benemerita. 

L'aula consiliare

Il rogito è stato firmato stamattina (martedì 21 maggio) presso la sala consiliare del municipio di Torre, in presenza del sindaco Michele Saccomanno, del comandante della legione carabinieri Puglia, Ubaldo Del Monaco, del vicesindaco Nico Tieni e di un funzionario dell’Agenzia del Demanio.

L’edificio è situato in via Oria. Originariamente ospitava una scuola. Fra la fine degli anni ’50 e i primi anni ’60 è stato convertito in caserma. In precedenza la stazione dell’Arma era situata in via Roma. Il fabbricato comprende anche l’alloggio del comandante di stazione.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserma dei carabinieri venduta all'Arma: il Comune incassa 250mila euro

BrindisiReport è in caricamento