rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Con la tirapugni alla partita di calcio

FRANCAVILLA FONTANA – Se l'avesse utilizzata, di certo avrebbe rotto il muso a qualcuno, con chissà quali conseguenze, fortunatamente i carabinieri l'hanno trovata in tempo.

FRANCAVILLA FONTANA – Se l'avesse utilizzata, di certo avrebbe rotto il muso a qualcuno, con chissà quali conseguenze, fortunatamente i carabinieri l'hanno trovata in tempo, poco prima del fischio di inizio della partita. La noccoliera così è stata sequestrata e il suo possessore denunciato. Nei guai nel pomeriggio di ieri è finito un operaio incensurato di Francavilla Fontana, F.C. di 37 anni.

L'uomo stava per entrare al campo sportivo comunale per partecipare all'incontro Francavilla-Andria, valevole per il campionato di Eccellenza Puglia con una tirapugni nascosta nel marsupio. Una vera e propria arma bianca molto pericolosa, che se raggiunge qualcuno al volto può anche essere letale. Fortunatamente il tifoso è stato perquisito all'ingresso dello stadio comunale e ne è stato privato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la tirapugni alla partita di calcio

BrindisiReport è in caricamento