rotate-mobile
Cronaca

Con retino per rubare anatre al Cillarese

BRINDISI - A Brindisi deve aggirarsi qualche altro appassionato di pennuti, se è davvero accaduto quanto segnalato da una donna ai centralini dei vigili urbani, della questura e dei carabinieri: c’era un uomo con il retino intento a catturare i volatili del parco del Cillarese.

BRINDISI - C?era il giovane Holden, personaggio letterario di Salinger, che era ossessionato da un dubbio amletico: si chiedeva dove andassero a finire le anatre di Central Park quando il laghetto gelava. A Brindisi deve aggirarsi qualche altro appassionato di pennuti, se è davvero accaduto quanto segnalato da una donna ai centralini dei vigili urbani, della questura e dei carabinieri: c?era un uomo con il retino intento a catturare i volatili del parco del Cillarese, l?oasi di verde e di pace aperta al pubblico il primo giugno scorso.

Agitava la sua ?arma del delitto? e cercava di appropriarsi delle povere anatre che fino a qualche settimana fa se la spassavano vicino alla Lega Navale e che sono poi state destinate al Cillarese. Un nuovo habitat per gli animali, un ambiente sicuro, per lo meno in teoria. La voce anonima che ha telefonato a tutti i numeri di pronto intervento, era trafelata. Segnalava uno stranissimo furto in atto, forse un tentativo visto e considerato che quando la volante e l?auto della municipale hanno raggiunto il luogo indicato non c?era più traccia di persone con retino.

Le anatre c?erano tutte? Questo è un quesito cui è difficile trovare risposta. Non c?è nessuno che le avesse contate prima di liberarle nello specchio d?acqua del Cillarese, ora non è chiaro se c?è qualcuna che manca all?appello. Ne sono rimaste, questo e certo, a sguazzare placidamente e a far bella mostra di sé a grandi e piccini. In particolare si tratta di germani reali. Resta il dilemma, e non c?entra nulla il pensiero fisso di Holden Caufield, su cosa ne avrebbe fatto il presunto ladro delle povere bestioline catturate. Meglio non ipotizzare il peggio, ricordando e citando, in questo caso, non un libro ma un film: L?anatra all?arancia.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con retino per rubare anatre al Cillarese

BrindisiReport è in caricamento