menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un gelato per l'Ant

Un gelato per l'Ant

Con un gelato aiuti l'Ant

SAN PIETRO VERNOTICO – “Con un gelato regali un sorriso”. Si chiama così la nuova iniziativa estiva di raccolta fondi dell’Ant, l’associazione nazionale che si occupa dell’assistenza domiciliare dei malati terminali di tumore. Dal 24 al 30 giugno chi acquista un gelato presso le gelaterie che hanno aderito all’iniziativa contribuirà a sostenere il progetto “Bimbi in Ant” che si occupa dell’assistenza domiciliare pediatrica dei bambini affetti di tumore.

SAN PIETRO VERNOTICO - "Con un gelato regali un sorriso". Si chiama così la nuova iniziativa estiva di raccolta fondi dell'Ant, l'associazione nazionale che si occupa dell'assistenza domiciliare dei malati terminali di tumore. Dal 24 al 30 giugno chi acquista un gelato presso le gelaterie che hanno aderito all'iniziativa contribuirà a sostenere il progetto "Bimbi in Ant" che si occupa dell'assistenza domiciliare pediatrica dei bambini affetti di tumore.

Questa è solo una delle tante iniziative che l'associazione organizza per aiutare chi non può permettersi le cure ospedaliere. E anche il comitato di San Pietro Vernotico ci mette del suo, in inverno con la vendita delle stelle di natale, in primavera con le uova pasquali ed estate con i gelati. Non mancano poi partecipazioni a manifestazioni e organizzazione di convegni sulla prevenzione.

E i sanpietrani non si tirano mai indietro. Con la collaborazione delle parrocchie che hanno distribuito i tagliandini che permettono di aderire al progetto tutti coloro che dal 24 al 30 giugno acquisteranno un gelato presso: "Bar Ostuni", "Pasticceria Cosma" e "Pasticceria Via Brindisi", tutti in via Brindisi, contribuiranno ad aiutare i bambini più sfortunati e le loro famiglie donando un sorriso e un piccolo barlume di speranza.

"Si tratta di iniziative importanti a cui partecipiamo con piacere - afferma Luca Chiriacò, della pasticceria "Via Brindisi" -alcune volte basta davvero poco per aiutare chi ha bisogno". "Alcuni bambini hanno già prenotato il loro gelato - spiega Serena Cosma, della pasticceria "Cosma" - e noi siamo pronti per dare il nostro contributo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Economia

    Brindisi: aperto un tavolo permanente per l'economia e il lavoro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento