menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Melissa, i fiori dopo l'attentato

Melissa, i fiori dopo l'attentato

Borse di studio dedicate a Melissa

MESAGNE - L'associazione culturale Cabiria di Mesagne nell'ambito del progetto Cine Script - l'Accademia di cinema e scrittura creativa in Puglia - con il patrocinio del Comune di Mesagne, Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili, ha indetto un bando di concorso per l'assegnazione di tre borse di studio da destinare a ragazzi e adulti con attitudini alla scrittura creativa, nello specifico alla scrittura narrativa. Il bando è stato dedicato alla 16enne Melissa Bassi, scomparsa il 19 maggio 2012 nell'attentato dinanzi la scuola Francesca Morvillo Falcone di Brindisi.

MESAGNE - L'associazione culturale Cabiria di Mesagne nell'ambito del progetto Cine Script - l'Accademia di cinema e scrittura creativa in Puglia - con il patrocinio del Comune di Mesagne, Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili, ha indetto un bando di concorso per l'assegnazione di tre borse di studio da destinare a ragazzi e adulti con attitudini alla scrittura creativa, nello specifico alla scrittura narrativa. Il bando è stato dedicato alla 16enne Melissa Bassi, scomparsa il 19 maggio 2012 nell'attentato dinanzi la scuola Francesca Morvillo Falcone di Brindisi.

La conferenza stampa di presentazione del progetto avverrà mercoledì 12 dicembre prossimo alle ore 10.30 presso l'auditorium del Castello Normanno Svevo di Mesagne. La borsa di studio "Melissa Bassi" è stata istituita con il benestare della famiglia della studentessa e ha la finalità di solidarizzare con la stessa perpetuando la memoria della 16enne, sostenere l'introduzione di percorsi formativi innovativi, favorire chi coltiva un sogno e lo trasforma in progetto di vita e infine, contribuire all'impegno della città di Mesagne che contrasta, anche con la cultura, l'illegalità e mentalità mafiose.

Durante la presentazione di mercoledì, saranno presenti gli studenti dell'Ipsss Morvillo Falcone e diverse delegazioni di studenti degli istituti superiori di Brindisi, autorità locali e forze dell'ordine. In videoconferenza ci sarà anche Maurizio Costanzo socio onorario di Cabiria e membro insieme ad Enrico Vaime, che fa parte della commissione giudicatrice che selezionerà le proposte narrative dei candidati partecipanti al bando. Maurizio Costanzo, inoltre, si presterà ad una breve intervista con domande da parte dei giornalisti e degli studenti in sala.

Al bando possono partecipare tutti i cittadini italiani e stranieri con un'età compresa fra i 16 e 70 anni. Per concorrere all'assegnazione bisogna inviare un elaborato in forma di racconto breve e compilare la domanda di partecipazione scaricabile online sul sito istituzionale del Comune di Mesagne www.comune.mesagne.br.it oppure dal sito www.cinescript.it. La partecipazione è gratuita.

Il bando "Melissa Bassi" scade il 2 gennaio 2013, per cui tutte le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro e non oltre quella data.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento