Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Ostuni

Condanna definitiva per contrabbando, arrestato un ostunese

Cumulo pene per condanne definitive, e per contrabbando di sigarette si finisce ancora in carcere. Ma si tratta di fatti recenti, avvenuti tra il 2012 e il 2013. E’ accaduto a Rocco Pecere di 42 anni, di Ostuni, raggiunto e arrestato dai carabinieri

OSTUNI – Cumulo pene per condanne definitive, e per contrabbando di sigarette si finisce ancora in carcere. Ma si tratta di fatti recenti, avvenuti tra il 2012 e il 2013. E’ accaduto a Rocco Pecere di 42 anni, di Ostuni, raggiunto e arrestato dai carabinieri della stazione della Città Bianca, muniti di ordine di carcerazione spiccato dalla magistratura competente di Lecce in seguito a condanna definitiva per violazione delle norme del testo unico delle disposizioni legislative in materia doganale e contrabbando in concorso. I reati sono stati commessi in provincia di Brindisi. Pecere è stato trasferito alla casa circondariale di via Appia a Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanna definitiva per contrabbando, arrestato un ostunese

BrindisiReport è in caricamento