Trovato con auto rubata: condanna definitiva e arresto

Cinque anni e 8 mesi per Daniele De marco, 31 anni, di Mesagne. Il reato risale al mese di marzo del 2015

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno eseguito un ordine di esecuzione pena, emesso dal Tribunale di Brindisi, nei confronti di Daniele De Marco, 31enne del luogo. L’uomo deve espiare di 5 anni, 8 mesi e 17 giorni di reclusione, nonché 4 mesi di arresto, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale con l’aggravante della recidiva quinquennale e furto aggravato, commessi il 19 marzo 2015 quando fu trovato dagli stessi militari dell’Arma locale in possesso di una Lancia Y risultata rubata a Leverano. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, e in considerazione della situazione delle carceri, De Marco sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia passa in zona gialla: cosa cambia fino al 21 dicembre

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Auto si ribalta e finisce nelle campagne: spavento per una ragazza

  • Covid-19, pesante il bilancio dei decessi: 72 in un giorno. Calano i contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento