Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Maltrattamenti in famiglia: una donna in carcere per scontare la pena

Condattata a tre anni di reclusione una cittadina originaria della Romania, per dei fatti risalenti al 2018

FASANO – Si sono aperte le porte della casa circondariale di Lecce per una cittadina rumena di 51 anni, Viorica Florescu, condannata per maltrattamenti in famiglia. La donna, residente a Fasano, deve espiare la parte residua di una pena pari a tre anni di reclusione per dei fatti che si sono verificati nel 2018, a Ostuni. A suo carico è stato emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della stazione di Fasano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia: una donna in carcere per scontare la pena

BrindisiReport è in caricamento