menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltrattamenti in famiglia: una donna in carcere per scontare la pena

Condattata a tre anni di reclusione una cittadina originaria della Romania, per dei fatti risalenti al 2018

FASANO – Si sono aperte le porte della casa circondariale di Lecce per una cittadina rumena di 51 anni, Viorica Florescu, condannata per maltrattamenti in famiglia. La donna, residente a Fasano, deve espiare la parte residua di una pena pari a tre anni di reclusione per dei fatti che si sono verificati nel 2018, a Ostuni. A suo carico è stato emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della stazione di Fasano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento