Omicidio del clochard Aldo: condannato il minorenne reo confesso

Diciassettenne condannato a 10 anni di reclusione a quasi un anno dall'uccisione del senzatetto amato dai brindisini

BRINDISI – A quasi un anno dal delitto, è stato condannato il minorenne, 16enne all’epoca dei fatti, reo confesso dell’omicidio di Aldo, il clochard amato dai brindisini che se ne andava in giro con il suo inseparabile gattino Helios. L’omicida, di origine rumena, dovrà scontare dieci anni di reclusione. Il senzatetto, all’anagrafe Aid Abdellah, nato 56 anni fa a Parigi, fu ucciso a Palermo, sotto ai portici di piazza Ungheria, il 17 dicembre 2018. 

La sentenza è stata emessa dal gup Antonella Pardo al termine del rito abbreviato celebrato al tribunale dei minori. Omicidio preterintenzionale e rapina aggravata i reati contestati dal pubblico ministero Paoletta Caltabellotta, che aveva raccolto la confessione del giovane e chiesto la condanna a 14 anni. 

Aldo e il suo legame con Brindisi: l'intervista del novembre 2016

Aldo fu trovato riverso per terra con una profonda ferita al volto, a pochi passi dal giaciglio che condivideva con il gatto Helios. Era noto e benvoluto dai residenti e dai tanti che ogni giorno frequentavano la zona per lavoro. Immediate le indagini che portarono al fermo del ragazzo, residente a Ballarò. Il giovane, rintracciato grazie alle immagini di alcune telecamere, confessò quasi subito. "L'ho colpito con una spranga, ho preso i soldi e sono andato via", ammise durante l'interrogatorio. I soldi, il "patrimonio" di Aldo, erano appena 25 euro. Un'ulteriore conferma è poi arrivata dall'analisi delle tracce di sangue sul suo giubbotto da parte dei carabinieri della compagnia di piazza Verdi.  “

Aldo, con il suo organetto, il gatto e i pochi averi che si portava appresso, sostava spesso sulla panchina ad angolo fra corso Umberto e via Conserva. Amava profondamente la città di Brindisi e la sua storia, come raccontò in una intervista rilasciata a BrindisiReport nel novembre 2016. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento