menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia: un uomo in carcere

Un 48enne di Carovigno deve scontare la parte residua di una pena pari a tre anni, quattro mesi e 24 giorni di reclusione

SAN VITO DEI NORMANNI – La giustizia presenta il conto a un 48enne di Carovigno condannato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale. L’uomo sconterà in carcere la parte residua di una pena pari a tre anni, quattro mesi e 24 giorni di reclusione.

I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni gli hanno notificato un’ordinanza di espiazione pena emessa dall’ufficio Esecuzioni penali del tribunale di Brindisi. I reati sono stati commessi a Carovigno dal settembre 2013 fino al giugno 2014. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento