menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sessuale, maltrattamenti e furto: condannato un uomo

Un 50enne di Torre Santa deve scontare la parte residua di una pena pari a cinque anni, quattro mesi e 16 giorni di reclusione

TORRE SANTA SUSANNA – La giustizia presenta il conto a un 50enne di Torre Santa condannato per una serie di reati commessi fra il 2001 e il 2016, fra il Comune di residenza ed Erchie. L’uomo deve scontare la parte residua di una pena pari a cinque anni, quattro mesi e 16 giorni di reclusione per tentato furto aggravato, violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia.

L’uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione pene concorrenti emesso dall’ ufficio esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso tribunale Brindisi. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai militari della locale stazione. Il 50enne, già ricoverato presso l’ospedale Perrino, al termine formalità di rito, è stato sottoposto, temporaneamente, a piantonamento a cura della polizia penitenziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento