Armi e favoreggiamento immigrazione clandestina: due condanne

Condotti in carcere un brindisino di 24 anni, condannato per reati in materia di armi, e un fasanese di 58 anni

Si aprono le porte della casa circondariale di Brindisi per il 25enne Diego Pupino, di Brindisi, già sottoposto ai domiciliari. Il ragazzo deve scontare la parte residua di una pena pari a quattro anni e otto mesi di reclusione per delitti contro il patrimonio e in materia di armi commessi in Brindisi nei mesi di ottobre e novembre 2017. I carabinieri della stazione di Brindisi Centro gli hanno notificato un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dall’ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi.

E’ stato condotto in carcere anche il 58enne Andrea Colucci, già sottoposto ai domiciliari, di Fasano. Questi dovrà scontare la parte residua di una pena pari a tre anni e quattro mesi di reclusione per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, commesso in Brindisi il 16 ottobre 2019. Il provvedimento restrittivo è stato eseguito dai carabinieri della locale stazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento