rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Condanne definitive, 2 arresti a Ostuni

OSTUNI – I poliziotti della Sezione volanti del commissariato di Ostuni hanno eseguito due ordini di carcerazione nei confronti di altrettante persone condannate per diversi fatti.

OSTUNI ? I poliziotti della Sezione volanti del commissariato di Ostuni hanno eseguito due ordini di carcerazione nei confronti di altrettante persone condannate per diversi fatti. Giuseppe Semeraro, 47 anni, di Carovigno, difeso dall?avvocato Ennio Masiello, dovrà scontare un anno di reclusione. Più volte, l?uomo, sulla base di quanto appurato dalle forze dell?ordine, aveva violato la misura dell?affidamento in prova ai servizi sociali.

Semeraro, in particolare, aveva arbitrariamente interrotto la frequentazione del Sert (Servizio per le tossicodipendenze), era risultato positivo ai cannabinoidi ed era stato sorpreso all?esterno della propria abitazione, nelle ore notturne. Il 47enne è stato arrestato proprio all?interno della sua abitazione in contrada Tamburroni, in seguito a un?attività di appostamento espletata dagli agenti della Volante e dell?Ufficio misure di prevenzione. L?irruzione è scattata nel momento in cui i poliziotti hanno maturato la certezza che Semeraro fosse in casa.

Giuseppe Ostuni, 45 anni, del posto, difeso dall?avvocato Alessandro Laghezza, dovrà invece espiare la pena di un anno e 4 mesi di reclusione per alcuni episodi di stalking verificatisi a Ceglie Messapica. Nei suoi confronti era stato emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione con contestuale decreto di sospensione, poi revocato lo scorso 13 gennaio, con conseguente ripristino dell?ordine di carcerazione. Ostuni è stato arrestato dalle forze dell?ordine intorno alle 20.30 di ieri, mentre si trovava in via Cavour, nei pressi del monumento ai Caduti, insieme ad altre persone.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanne definitive, 2 arresti a Ostuni

BrindisiReport è in caricamento