Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Condanne definitive: due persone in carcere, una ai domiciliari

Eseguiti tre ordini di carcerazione fra Oria e Francavilla Fontana per furto, spaccio, resistenza a pubblico ufficiale, estorsione

Due persone in carcere e una ai domiciliari in esecuzione di tre ordini di carcerazione scaturiti da condanne definitive.

I carabinieri della stazione di Oria hanno condotto in carcere un 33enne del posto che deve espiare la parte residua di una pena pari a 5 anni, 7 mesi e 10 giorni di reclusione, per i reati di furto ed estorsione commessi in Brindisi e provincia nel 2016. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi

Stessa sorte è toccata anche a un 30enne di Francavilla Fontana che deve scontare la parte residua di una pena pari a un anno, 8 mesi e 27 giorni di reclusione per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio, guida senza patente e furto aggravato in concorso, commessi tra il 2010 e il 2014, a Francavilla Fontana. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della locale stazione.

I militari della compagnia di Francavilla, infine, hanno eseguito un provvedimento restrittivo in regime di domiciliari a carico di un 53enne che deve scontare la parte residua di una pena pari a 8 mesi e 17 giorni di reclusione, per resistenza a pubblico ufficiale e favoreggiamento personale: reati commessi in Francavilla Fontana nel 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanne definitive: due persone in carcere, una ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento