menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tribunale di Brindisi

Il tribunale di Brindisi

Condanne definitive per ostunese

OSTUNI – Notificate tre condanne con un unico provvedimento al 25enne ostunese Antonio Rela. Il ragazzo, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, dovrà scontare la pena di cinque anni, cinque mesi e 28 giorni di reclusione per furto aggravato in concorso, tentata estorsione in concorso (reati commessi a Messina) e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (commesso a Ostuni).

OSTUNI - Notificate tre condanne con un unico provvedimento al 25enne ostunese Antonio Rela. Il ragazzo, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, dovrà scontare la pena di cinque anni, cinque mesi e 28 giorni di reclusione per furto aggravato in concorso, tentata estorsione in concorso (reati commessi a Messina) e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (commesso a Ostuni).

Il provvedimento, emesso dal tribunale di Brindisi, è stato eseguito nella mattinata di oggi dai carabinieri della stazione di Ostuni che, dopo le formalità di rito, hanno trasferito il 25enne nel carcere di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento