menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La costante che ha cambiato il mondo: un fisico al Fermi-Monticelli

Il quanto d'azione di Planck e la nascita della fisica moderna con il professor Giovanni Battimelli. L'evento mercoledì 11

BRINDISI - Il professor Giovanni Battimelli, docente associato di Storia della Fisica e Didattica della Fisica presso l’Università La Sapienza di Roma, presenterà agli studenti delle quinte classi del Liceo Scientifico Fermi-Monticelli un interessante  seminario dal titolo "La costante che ha cambiato il mondo. Il quanto d’azione di Planck e la nascita della fisica moderna". L’evento è per mercoledì 11 aprile, nell’Auditorium dell’istituto brindisino in via Nicola Brandi.

Il professore, attualmente direttore del Museo di Fisica della Sapienza di Roma, ha  svolto una preziosa attività di ricerca inerente vari aspetti della storia della fisica dell'Ottocento e Novecento, con particolare attenzione alle vicende della fisica italiana dall'Unità al secondo dopoguerra e alla storia delle istituzioni scientifiche italiane. Battimelli ha lavorato al recupero, alla conservazione e all’organizzazione di archivi di documenti personali di illustri fisici italiani, come Edoardo Amaldi, Mario Ageno, Carlo Ballario, Enrico Persico, solo per citare alcune delle sue esperienze.

Giovanni Battimelli ha partecipato ai lavori di un gruppo di ricerca in Didattica della Fisica e ha svolto attività di divulgazione,  pubblicando svariati articoli su importanti riviste di carattere scientifico e ha partecipato a diverse trasmissioni radiofoniche e televisive per diffondere la cultura scientifica.

L’interessante iniziativa, proposta e coordinata dalla prof.ssa Adriani Rini e supportata dall’agente di zona della  Zanichelli, è stata accolta favorevolmente dalla dirigente scolastica, prof.ssa Stefania Metrangolo. Lo scopo, è quello di avvicinare i ragazzi  alla fisica mediante strategie didattiche innovative e stimolanti, che li coinvolgano, seguendo quanto ribadito dalle Indicazioni Nazionali del 2010 “ …è auspicabile che lo studente possa affrontare percorsi di  fisica del XX secolo,…,  accostando le problematiche che storicamente hanno portato ai nuovi concetti  di spazio e tempo, massa e energia.”

La lezione del professore Battimelli, che è una delle tante iniziative didattiche realizzate dal Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli”, rappresenterà per gli studenti un momento di approfondimento e di elevato spessore culturale e scientifico, importante  in funzione della preparazione agli esami di Stato e per  l’ orientamento in uscita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento