rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Protezione civile conferma l'arrivo della perturbazione di Ferragosto

Fenomeni di maggiore intensità e allerta arancione nella Puglia centro-settentrionale, meno problematici altrove

Il servizio di protezione civile della Regione Puglia conferma l'arrivo nella giornata di Ferragosto della perturbazione annunciata nei giorni scorsi, con una netta prevalenza dei fenomeni nella parte centro-settenrionale del territorio pugliese, che include anche ila parte nord del Brindisino.

"La perturbazione di origine atlantica che ha investito nella giornata odierna l’Italia settentrionale, a partire dal pomeriggio sera e per tutta la giornata di domani - dice una note della protezione civile - interesserà le regioni meridionali causando un sensibile calo termico, forte attività temporalesca ed un’intensificazione della ventilazione".

"Per la giornata di domani, 15 agosto, sono previste precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Puglia centro-settentrionale; fenomeni da isolati a sparsi sui settori meridionali, con cumulati generalmente deboli. Nella giornata del 16 agosto, condizioni di residua instabilità determineranno isolati fenomeni temporaleschi, con maggiore intensificazione nelle aree interne della regione".

Pertanto, il Centro funzionale decentrato ha valutato un’allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato e per temporali sulla Puglia centro-settentrionale per la giornata di domani; allerta gialla per temporali sulle restanti zone della regione. I venti saranno di direzione variabile (inizialmente da Est-Nord-Est nella prima parte della giornata, poi da Nord) nel Brindisino, con intensità diverse. Si prevede un calo delle temperature.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile conferma l'arrivo della perturbazione di Ferragosto

BrindisiReport è in caricamento