Contrabbando di sigarette, confiscati immobili per 570mila euro

Bloccati i beni di un fasanese, condannato in via definitiva: il decreto eseguito dai finanzieri. "Patrimonio sproporzionato rispetto ai redditi"

FASANO - "Patrimonio immobiliare sproporzionato rispetto ai redditi": beni immobili per in valore di 570mila euro sono stati confiscati, in applicazione del codice Antimafia,  a un fasanese di 60 anni, V.S., condannato in via defintiva per contrabbando di sigarette.

La confisca

Il decreto di confisca è stato eseguito dai  finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Brindisi. E' stato  emesso dal Tribunale,  sezione Misure di Prevenzione, in base al codice Antimafia, una volta  divenuto irrevocabile l'iter giudiziario, nei confronti del sessantenne, gravato da numerose condanne, soprattutto per "reiterati delitti in materia di contrabbando di sigarette, e già sottoposto alla misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza".

Le indagini 

Il provvedimento fa seguito a specifici ed approfonditi accertamenti patrimoniali svolti dalle Fiamme Gialle all’esito dai quali è emerso che il fasanese aveva nella propria disponibilità, anche attraverso terzi soggetti compiacenti, un patrimonio immobiliare sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati ed all’attività economica svolta. Pertanto, il Tribunale di Brindisi, ha disposto il sequestro preventivo dei beni riconducibili al preposto e consistenti in due appartamenti ed un garage siti nel Comune di Fasano, per un valore complessivamente stimato di 570 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento