rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Confiscati villa e locali pubblici all'ex contrabbandiere

BRINDISI – Passano allo Stato i beni dell’ex contrabbandiere (molto attivo tra gli anni ‘80 e ‘90) Giacomo Greco, 53 anni, di Brindisi. Ville, terreni, ristorante, auto, moto, quote societarie per un ammontare di quasi tre milioni di euro. A notificare il decreto di confisca, emesso dal tribunale di Brindisi, i militari del nucleo di polizia tributaria - guidati dal maggiore Gabriele Sebaste – che hanno dato seguito al sequestro operato il 30 marzo scorso nell'ambito dell'operazione “Jack Cacciatore di squali”.

BRINDISI ? Diventa confisca il sequestro dei beni dell?ex contrabbandiere (molto attivo tra gli anni ?80 e ?90) Giacomo Greco, 53 anni, di Brindisi. Ville, terreni, ristorante, auto, moto, quote societarie per un ammontare di quasi tre milioni di euro. A notificare il decreto, emesso dal tribunale di Brindisi, i militari del nucleo di polizia tributaria - guidati dal maggiore Gabriele Sebaste ? che hanno dato seguito al sequestro operato il 30 marzo scorso nell'ambito dell'operazione ?Jack Cacciatore di squali?.

Era il nome di uno dei beni nella disponibilità di Giacomo Greco - persona gravata da 14 sentenze di condanna, tra le quali due per contrabbando, una per furto, una per ricettazione, una per omicidio colposo -, il ristorante di via Pozzo Traiano nel pieno centro del capoluogo messapico. Oltre al ristorante passano allo Stato anche una villa con garage e terreno di pertinenza, di via delle Ricamatrici al quartiere Sant'Elia, un appartamento con garage, tre locali commerciali tra cui il noto bar ?Peddy?, quote societarie della gioielleria ?Le Griffes? (via Menotti) e della società Brundisium, 11 mila euro intestati ad un prestanome, una ?Audi Q5? e uno scooter modello ?Beverly?.

La confisca è arrivata, in via definitiva con decreto del tribunale in base alla nuova normativa antimafia che prevede la misura di prevenzione patrimoniale separatamente di beni personali nei confronti di soggetti pregiudicati per gravi reati anche se non più attualmente pericolosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confiscati villa e locali pubblici all'ex contrabbandiere

BrindisiReport è in caricamento