Conquista fiducia di 90enne e gli ruba oltre mille euro: artigiano nei guai

E' accusato di furto aggravato e continuato il 60enne di Oria, O.T. È stato incastrato da una telecamera

ORIA – Conquista la fiducia di un 90enne e gli ruba oltre mille euro durante alcune visite di cortesia. Denunciato per furto aggravato e continuato un 60enne di Oria, O.T. artigiano. È stato incastrato da una telecamera.

Secondo quanto accertato dai militari della stazione di Oria, diretta dal luogotenente Roberto Borrello, l’artigiano da aprile a dicembre 2017, ha sottratto i soldi da un cassetto della cucina durante alcune visite a casa del pensionato. I due si sono conosciuti per alcuni lavori di edilizia manutentiva eseguiti dall'artigiano in casa del 90enne, conquistandone la fiducia e l'amicizia.

Il 60enne in più occasioni si è recato a far visita all'anziano trattenendosi in sua compagnia. Ma il npensionato ha constatato che puntualmente dopo le visite dell'artigiano si verificava un ammanco di somme di denaro da uno dei cassetti del mobile della cucina. Così si è rivolto ai carabinieri che hanno installato una telecamera in casa sua scoprendo che i suoi sospetti erano fondati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi-Taranto: attivato controllo giornaliero con Autovelox

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Doppio inseguimento e lancio di chiodi dopo assalto a bancomat

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Operaio investito: un collega insegue auto pirata e la blocca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento