Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Consiglio di Stato: "Legittimo il liceo breve di 4 anni". C'è pure il Majorana

E' legittimo il decreto del Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca che ha istituito il 'liceo breve' della durata di quattro anni. Lo ha deciso il Consiglio di Stato con sentenza (la numero 832/2015) depositata oggi che ha ribaltato la decisione del Tar Lazio

ROMA - E' legittimo il decreto del Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca che ha istituito il 'liceo breve' della durata di quattro anni. Lo ha deciso il Consiglio di Stato con sentenza (la numero 832/2015) depositata oggi che ha ribaltato la decisione del Tar Lazio che, il 17 settembre 2014, aveva accolto il ricorso della Cgil-Lavoratori della conoscenza ed aveva dichiarato illegittima la sperimentazione introdotta dal Miur. Contro la sentenza del Tar avevano fatto appello l'Avvocatura di Stato e le quattro scuole nella quali, dal settembre scorso, è in atto la sperimentazione: il liceo Orazio Flacco di Bari, l'istituto Ettore Maiorana di Brindisi, l'Enrico Tosi di Busto Arsizio (Varese) e il Carlo Anti di Verona. In particolare, i giudici di Palazzo Spada hanno evidenziato che: "l'articolazione dei richiamati moduli sperimentali risulta nel complesso omogenea e adeguata, anche in considerazione del fatto che alla riduzione di un anno nella durata del corso di studi secondari di secondo grado fanno da contraltare: a) un maggiore numero di ore settimanali di lezione; b) un maggiore numero annuale di giorni di lezione; c) la sostanziale invarianza delle materie di insegnamento; d) la piena conferma ed applicazione delle vigenti disposizioni in tema di esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione e in tema di rilascio dei titoli di studio finali"


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio di Stato: "Legittimo il liceo breve di 4 anni". C'è pure il Majorana

BrindisiReport è in caricamento