menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contrada Sbitri: tornano i vigili urbani

BRINDISI - I vigili urbani sono tornati in azione in contrada Sbitri: nonostante, infatti, il provvedimento di sequestro c'erano ancora persone all'interno delle abitazioni abusive.

BRINDISI - I vigili urbani sono tornati in azione in contrada Sbitri: nonostante, infatti, il provvedimento di sequestro c'erano ancora persone all'interno delle abitazioni abusive.

Gli agenti del comando di polizia municipale coordinati dal comandante Teodoro Nigro hanno effettuato per tutta la giornata di ieri specifici controlli del territorio, anche lungo la costa a nord del capoluogo: durante le verifiche, i vigili urbani hanno riscontrato la presenza abusiva ed illegale di persone nelle dimore di contrada Sbitri - proprietà del demanio militare - già oggetto di sequestro penale giudiziario alcuni mesi fa in una più vasta operazione di polizia giudiziaria .

Verificata la presenza degli abusivi recidivi, si è proceduto alla denuncia di P.S., classe 1938, indagato "per violazione di sigilli" . Inoltre grazie all'intervento del settore Lavori Pubblici del Comune si è provveduto a far murare l'immobile così da renderlo inutilizzabile , in linea con quanto stabilito dall'Autorità Giudiziaria, e a far saldare ogni cancello di ingresso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento