rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli a tappeto della Finanza

BRINDISI - Al setaccio bar, pasticcerie, gelaterie, pizzerie, ristoranti, supermercati, venditori ambulanti. Nel mirino della Guardia di Finanza ci sono finiti proprio tutti. Le fiamme gialle del comando provinciale della Compagnia di Brindisi, nell'ambito di un piano coordinato regionale, hanno eseguito una serie di controlli tra le attività di ristorazione di tutto il brindisino, finalizzato a contrastare il lavoro nero e a rilevare irregolarità in materia fiscale.

BRINDISI - Al setaccio bar, pasticcerie, gelaterie, pizzerie, ristoranti, supermercati, venditori ambulanti. Nel mirino della Guardia di Finanza ci sono finiti proprio tutti. Le fiamme gialle del comando provinciale della Compagnia di Brindisi, nell'ambito di un piano coordinato regionale, hanno eseguito una serie di controlli tra le attività di ristorazione di tutto il brindisino, finalizzato a contrastare il lavoro nero e a rilevare irregolarità in materia fiscale.

I militari hanno scoperto 13 lavoratori in nero, verbalizzato 22 attività commerciali per mancata emissione di scontrini e ricevute fiscali, e segnalato, ai fini amministrativi, il titolare di un esercizio commerciale per il mancato pagamento del canone Rai "Speciale".

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto della Finanza

BrindisiReport è in caricamento