Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Controlli contro gli spostamenti: 130 furbetti sanzionati dai carabinieri

Il bilancio del giorno di Pasqua. Per la giornata di Pasquetta le campagne e il litorale saranno monitorati da 107 pattuglie dell'Arma con circa 220 militari

Un posto di controllo a Savelletri

Sono 130 i furbetti sanzionati dai carabinieri nel giorno di Pasqua, nell’ambito dei controlli straordinari sul rispetto delle misure anti contagio da coronavirus. Complessivamente i militari del comando provinciale di Brindisi hanno controllato 603 veicoli e 733 persone. 

I controlli andranno avanti anche nella giornata odierna (Pasquetta). Il servizio straordinario prevede un piano di controlli, anche allo scopo di impedire la violazione del decreto che limita o vieta gli spostamenti se non per particolari motivi.

L'Arma, per la giornata odierna, con le sue 4 Compagnie e 23 Stazioni ha proiettato all’esterno 107 pattuglie con circa 220 militari. Verranno presidiate le arterie che conducono verso le località di villeggiatura, da Savelletri a Lendinuso, la Selva di Fasano, nonché le campagne dell’entroterra per evitare gli spostamenti verso le abitazioni di campagna. Il controllo è stato ulteriormente potenziato mediante l’utilizzo di droni. 

Dal momento dall’entrata in vigore del decreto legge n. 19 del 25 marzo 2020, sono state controllate dai Carabinieri 10625 persone e 8358 veicoli e sono state elevate numerose sanzioni per violazioni alle misure imposte per il contenimento del contagio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli contro gli spostamenti: 130 furbetti sanzionati dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento