menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti-prostituzione: quattro nigeriane senza permesso

Erano sprovviste di permesso di soggiorno. Nei confronti di una ragazza c'era anche il divieto di fare ritorno nel comune di Brindisi per tre anni, imposto dal questore. Il servizio ha visto impegnati gli agenti della Mobile e dell'ufficio immigrazioni dopo segnalazioni sulla presenza di prostitute nel centro della città

BRINDISI - Polizia nel centro di Brindisi e in particolare in piazza Cairoli, dopo segnalazioni sulla presenza di prostitute: il controllo ha permesso di scoprire quattro donne nigeriane prive del permesso di soggiorno, una delle quali destinataria del divieto di fare ritorno in città emesso dal questore. Il servizio ha visto impegnati gli agenti della Squadra Mobile e dell'ufficio immigrazione nella serata di ieri, 25 maggio 2017.

Sette sono stati gli extracomunitari, tutti di nazionalità nigeriana, rintracciati nelle vicinanze di Piazza Cairoli e nelle aree di attesa di mezzi pubblici, sei donne e un uomo.  Al termine delle attività di identificazione ed accertamento, tre  persone sono state immediatamente congedate, attesa la loro regolare presenza sul territorio nazionale e quattro deferite in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica perché sprovviste di regolare permesso di soggiorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento