menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli antidroga della polizia: giovane denunciato per spaccio

Un 21enne di Brindisi è stato denunciato per spaccio perché trovato con marijuana, semi di cannabis e materiale per il confezionamento della droga

BRINDISI – Un 21enne di Brindisi è stato denunciato per spaccio perché trovato con marijuana, semi di cannabis e materiale per il confezionamento della droga. Il giovane è finito nella rete dei controlli antidroga operati dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Brindisi diretti dal vice questore Antonio Sfameni, per contrastare il sempre più frequente fenomeno dello spaccio e traffico di stupefacenti. 

Foto 2(FILEminimizer)-5A casa del 21enne, martedì 6 giugno, per eseguire una perquisizione si sono presentati gli investigatori della Sezione Antidroga: tra la biancheria ammassata nella camera da letto hanno trovato un grosso barattolo di vetro contenente 27 “pallette” di marijuana del peso complessivo di poco più di 30 grammi, una confezione in cellophane contenente un centinaio di semi di cannabis del peso di poco più di 4 grammi.

Estendendo la perquisizione ad un altro locale nella disponibilità del giovane gli investigatori dell’Antidroga hanno trovato altri 2,5 grammi di marijuana e tutto il necessaire per il confezionamento della droga in dosi: forbici, trita-erba con al suo interno 0,5 grammi di marijuana, bustine di cellophane, nastro adesivo, rotolo di carta trasparente per alimenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento