Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli antiterrorismo: arrestato algerino nel porto di Brindisi

Un algerino è stato arrestato nel porto di Brindisi perché trovato con documenti falsi, viaggiava insieme a un ragazzo e una ragazza francesi che gli avevano dato un passaggio in Grecia

BRINDISI – Un algerino è stato arrestato nel porto di Brindisi perché trovato con documenti falsi. Si tratta di Sam Alhashmy di 26 anni, è accusato di “Possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi” e ricettazione ed è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

Il giovane è stato fermato dalla Polizia di frontiera e dal personale della Digos durante i controlli antiterrorismo eseguiti nel varco doganale di Costa Morena tesi anche a contrastare l’immigrazione clandestina. I fatti risalgono al 19 ottobre scorso ma sono stati resi noti solo nelle ultime ore, il 26enne viaggiava a bordo di una Peugeot 806 insieme a una coppia di francesi, un ragazzo e una ragazza. I tre provenienti da Igoumenitsa erano sbarcati dalla motonave “Euroferry Olympia”. L’algerino, seduto sui sedili posteriori “ha esibito un passaporto francese, genuino, con generalità ed effige diversa – si legge in una nota della Polizia di frontiera - dai successivi e più approfonditi controlli è emerso che quest’ultimo nascondeva negli indumenti intimi una carta di identità italiana con su apposta la sua foto e generalità di un italiano, che è risultata  essere alterata e parte di uno stock di documenti rubati in bianco al comune di Lecce nel 2015, nonché di una carta di identità elettronica spagnola, risultata genuina, anche questa con generalità ed effige diversa”.

L’algerino, che non ha voluto fornire spiegazioni circa il possesso dei documenti, quindi è stato foto segnalato arrestato. I cittadini francesi, che hanno dichiarato di aver conosciuto l’algerino in Grecia e di avergli offerto un passaggio, al termine dei controlli, che hanno avuto esito negativo, hanno proseguito il loro viaggio verso la Francia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antiterrorismo: arrestato algerino nel porto di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento