Controlli dei carabinieri per le vie della città: tre persone denunciate

Un 38enne è stato trovato con coltello, un 22enne con hascisc e un 21enne ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti

Un 38enne è stato trovato con coltello, un 22enne con hascisc e un 21enne ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. Tre denunce da parte dei carabinieri nell'ambito di alcuni controlli operati in città

Trovato in possesso di un coltello del genere proibito

I carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato un 38enne del luogo per porto di armi od oggetti atti a offendere. L’uomo, nella mattinata del 16 novembre, è stato fermato alla guida di un’auto e trovato in possesso di un coltello della lunghezza complessiva di 22 cm, di cui 7 di lama, occultato nel vano porta oggetti.

Sorpreso con 6,6 grammi di hashish

Sempre a Brindisi i carabinieri hanno denunciato un 22enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio del 15 novembre, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 6,6 grammi di hashish occultati nella sua camera da letto.

Rifiuta di sottoporsi agli accertamento sullo stato di alterazione psico–fisica 

Un 21enne di Brindiis è stato denunciato per rifiuto di sottoposizione agli accertamenti sulla guida in stato di alterazione psico-fisica per l’uso di sostanze stupefacenti. Il giovane, controllato in una via del centro abitato alla guida dell’auto di un familiare, con a bordo un 23enne, ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari presso l’ospedale Perrino di brindisi per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. I due sono stati sottoposti a perquisizione personale e trovati in possesso, il 21enne di 0,50 grammi di marijuana; il 23enne di 1,50 grammi della stessa sostanza, pertanto sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo affidato al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento