Cronaca Ceglie Messapica

Controlli dei carabinieri nel centro storico: un arresto per spaccio

Un 28enne bracciante agricolo, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio dei stupefacenti e due soggetti segnalati come assuntori

BRINDISI – Controlli a piedi dei carabinieri nel centro storico di Ceglie Messapica, precisamente nei pressi dei locali pubblici, luogo di ritrovo di giovani. Un 28enne del posto, bracciante agricolo, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio dei stupefacenti e due soggetti segnalati come assuntori. Il 28enne, rimesso in libertà dopo l'arresto, aveva marijuana e un’altra busta con all’interno 25 semi di cannabis, occultate nella tasca dei pantaloni.

Inevitabile la perquisizione domiciliare. All’interno del comodino della sua camera da letto è stata trovata una busta in cellophane trasparente contenente 1 grammo di stupefacente, in un ripiano di una piccola libreria un contenitore in latta con all’interno 3 bustine in cellophane con residui di marijuana nonché un’altra bustina con all’interno 4 grammi della stessa sostanza.

È stato anche rinvenuto un bilancino di precisione tascabile, un involucro di cellophane trasparente termosaldato ad una estremità contenente sostanza in polvere di colore bianco del peso 3.60 grammi e un barattolo in vetro contenente sostanza in polvere di colore bianco del peso di grammi 260 verosimile sostanza da taglio sulla quale sono in corso accertamenti e un coltello a serramanico unitamente ad altro materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri nel centro storico: un arresto per spaccio

BrindisiReport è in caricamento