menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Finanza ispeziona i cantieri: scoperti 159 lavoratori in nero

Servizio di contrasto al lavoro irregolare disposto dal comando regionale delle Fiamme Gialle in tutta la Puglia

Sono 159 i lavoratori totalmente in nero, oltre a 29 la cui posizione è risultata irregolare, scoperti dalla finanza, nell’ambito di un piano di contrasto all’illegalità economica e finanziaria, con lo scopo di tutelare il corretto andamento del mercato del lavoro, disposto dal comando regionale Puglia.

I controlli sono stati effettuati, in tutta la regione, fra il 22 e il 23 gennaio. . Complessivamente sono stati verbalizzati 93 datori di lavoro.
Ben 243 sono, invece, le posizioni lavorative ancora in fase di definizione, per le quali sono necessari ulteriori accertamenti.  L’attività ispettiva, condotta trasversalmente nei confronti di diversi soggetti economici, precedentemente individuati a seguito di specifiche “analisi di rischio”, non ha mancato di evidenziare situazioni di particolare rilevanza.

A titolo di esempio, si citano i casi di una ditta operante nel settore della produzione di maglieria e di una società che offriva servizi di volantinaggio, entrambe risultate impiegare tutti i propri lavoratori in “nero” e per questo destinatarie - unitamente ad ulteriori 6 aziende - di richiesta di emissione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale da parte dell’Ispettorato del Lavoro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento