menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli dell'Arma: denunce, arresto, "segnalazioni" e multe per oltre 34mila euro

Vigilia e Natale all’insegna dei controlli tesi a garantire sicurezza ai cittadini per i carabinieri del Brindisino

Denunce, arresti, segnalazioni al Prefetto di assuntori di stupefacenti e multe per oltre 34mila euro. Vigilia e Natale all’insegna dei controlli tesi a garantire sicurezza ai cittadini per i carabinieri del Brindisino.

Scoperta anche una truffa ai danni di una donna, precisamente a Fasano dove una 32enne di Melendugno, G.D. approfittando dello stato di bisogno di una 56enne fasanese, fingendosi avvocato con capacità di farle assegnare una casa popolare, è riuscita a ottenere dalla vittima l'accredito su carta postepay della somma complessiva di 2.643 euro.

I carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni, invece hanno arrestato Cosimo Vitale 48enne del posto per evasione. L’uomo, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, a seguito di attivazione del dispositivo d’allarme, è stato sorpreso all’esterno della sua abitazione. Dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere di Brindisi.

I carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, invece, hanno denunciato un 20enne per spaccio e un 26enne per guida in stato di ebbrezza. Il 20enne è M.S. di Oria: fermato mentre era a piedi per le vie di Oria, è stato sottoposto a perquisizione personale, addosso aveva 7 grammi di hashish suddivisi in sei dosi. Il 26enne è A.B. di San Donaci: è stato sorpreso alla guida di un’auto con un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Patente di guida ritirata.

I soggetti segnalati all’autorità amministrativa sono: un minore trovato in possesso di 5 grammi di marijuana, un 49enne e un 41enne, entrambi residenti a Carovigno, trovati in possesso rispettivamente di 1,7 grammi e 0,3 grammi. di cocaina. Poi, ancora, due minori sorpresi sulla pubblica via mentre confezionavano due spinelli con 0,5 grammi di hashish ognuno, un 23enne di Villa Castelli trovato in possesso di 0,5 grammi di hashish. Un 27enne di San Vito dei Normanni, trovato con 0,5 grammi di marijuana, nonché un 25enne e un 26enne, entrambi di Carovigno, trovati in possesso di 0,2 grammi di marijuana.

Nel complesso, i carabinieri del Comando Provinciale (impiegati 380 militari e 190 automezzi) hanno eseguito 36 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, sequestrati complessivamente 2 grammi di cocaina, 8,5 grammi di hashish e 5,7 grammi di marijuana.

Sono stati eseguiti 580 controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari e misure di prevenzione stranieri, identificate 1.985 persone e controllati 941 veicoli, oltre a 108 esercizi pubblici. Inoltre, sono state elevate 180 contravvenzioni al codice della strada per un importo totale di 34.455 euro, ritirate 7 carte di circolazione e 5 patenti di guida, 311 i punti complessivamente decurtati a documenti di guida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento