menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La polizia stradale intensifica i controlli nel week end pasquale

Telelaser, autovelox ed etilometro faranno la loro comparsa in gran numero lungo le strade più trafficate della provincia di Brindisi in occasione del week end pasquale

BRINDISI – Telelaser, autovelox ed etilometro faranno la loro comparsa in gran numero lungo le strade più trafficate della provincia di Brindisi in occasione del week end pasquale, quando migliaia di automobilisti si metteranno in marcia per la classica gira fuori porta. La polizia stradale, come ogni anno, potenzierà i controlli in occasione di tale ricorrenza per garantire le condizioni di sicurezza e della fluidità della circolazione.

Per quanto riguarda il Brindisino, dove la Stradale è diretta dal vicequestore Pasqualina Ciaccia, vi sarà un incremento di pattuglie in servizio lungo le superstrade che collegano Brindisi a Fasano e Bari (Ss 379 e Ss 16), a Lecce (Ss 613), e lungo gli itinerari di interesse turistico, fra cui la Ss 172 Fasano-Ostuni e la strada litoranea a nord del capoluogo (la sp 41). 

Sarà verificato l’uso delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per bambini, il rispetto dei limiti di velocità con utilizzo di telelaser e autovelox. Saranno accertate, a mezzo di etilometro, le condizioni psico-fisiche dei conducenti al fine di impedire la guida sotto l’effetto di alcool e droghe. 

L’attività sarà rivolta anche ai mezzi pesanti e agli autobus per garantire la sicurezza degli stessi passeggeri. 
L’invito è, comunque, a prestare la massima attenzione, a guidare con prudenza nel rispetto del codice della strada, al fine di evitare incidenti e non incorrere in sanzioni, molte delle quali comportano il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo 

REGOLE DA RISPETTARE PER VIAGGIARE IN SICUREZZA 
- Non utilizzare durante la guida telefoni cellulari 
- Fare sempre uso delle cinture di sicurezza 
- Utilizzare per i bambini gli appositi seggiolini 
- Rispettare i limiti di velocità che, in ogni caso va adeguata alle condizioni della strada e del traffico 
- Mantenere le distanze di sicurezza 
- Essere prudenti nelle manovre di sorpasso 
- Indossare sempre il casco per chi si pone alla guida di motoveicoli e ciclomotori o viaggia su di essi 
- Non impegnare le corsie di emergenza 
Informazioni in tempo reale sulla situazione della percorribilità di strade extraurbane ed autostrade saranno disponibili al numero gratuito del C.C.I.S.S. 1518, web: www.cciss.it, il numero Anas 800 841 148 web:www.stradeanas.it. 
Informazioni per la sola provincia di Brindisi saranno disponibili contattando la Sala Operativa al numero 0831-543501. 
Per le informazioni a carattere Regionale rivolgersi al Centro Operativo di Bari al numero 080/5056231. Le stesse Sale Operative potranno fornire informazioni in ordine ai  divieti di circolazione, fuori dai centri abitati, per i mezzi di massa superiore a 7,5 t. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: superata quota 6mila decessi, contagi in aumento

  • Sport

    Happy Casa a corto di energie: Sassari passa al PalaPentassuglia

  • Politica

    Piano urbanistico generale, cubature da rivedere al ribasso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento