menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli della Squadra Mobile: nei guai un pusher, ritrovata un'auto rubata

Un 28enne residente al rione Commenda è stato trovato in possesso di 62 grammi di marijuana nel corso di una perquisizione domiciliare. Rinvenuta una Fiat 500 rubata lo scorso 27 aprile

BRINDISI – Una denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e il ritrovamento di un’auto rubata sono il frutto dei controlli espletati nei giorni scorsi dai poliziotti della squadra Mobile di Brindisi al comando del vicequestore Antonio Sfameni.

Nella mattinata di giovedì (4 maggio) gli uomini della sezione Antidroga si sono recati presso l’abitazione di un 28enne al rione Commenda e Foto 2(FILEminimizer)-3nel corso della perquisizione domiciliare hanno trovato: 3 involucri in cellophane contenenti qualche grammo ciascuno di marijuana; un contenitore di plastica con all’interno 55 grammi di marijuana.

E poi un bilancino elettronico di precisione; 2 trita erba; altri due vasetti contenenti tracce di marijuana; la somma di denaro contante di Euro 110 in banconote di vario taglio che si ipotizza essere il possibile provento dell’attività illecita. In totale sono stati sequestrati 62 grammi di marijuana. 

La sera del 3 maggio, invece, la Mobile ha ritrovato una Fiat 500 rubata a Brindisi lo scorso 27 aprile. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento