menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli dei carabinieri

Controlli dei carabinieri

Controlli di Ferragosto, ondata di multe

Verbali per un totale di quasi 30mila euro per infrazioni al codice della strada e per violazioni alle leggi speciali, sono stati elevati dai carabinieri del Brindisino.

Verbali per un totale di quasi 30mila euro per infrazioni al codice della strada e per violazioni alle leggi speciali, sono stati elevati dai carabinieri del Brindisino tra il 14 e il 18 agosto scorsi nell'ambito di un servizio di controllo del territorio. Non sono mancate le perquisizioni e le denunce anche in materia di droga.

Il servizio ha visto impegnati 271 carabinieri su 133 automezzi delle compagnie di Brindisi, San Vito, Fasano e Francavilla, più elicotteri del 6° elinucleo dei carabinieri di Bari e ha riguardato il pattugliamento di tutto il territorio provinciale, attraverso il monitoraggio e la vigilanza delle zone balneari, dei centri storici e delle località di maggior interesse turistico, nonché delle più importanti arterie, particolarmente trafficate dai numerosi turisti che hanno fatto rientro presso le città di residenza.

Il servizio ha riguardato anche la sicurezza nelle aree di grande concentramento di persone, quali, esercizi pubblici, centri commerciali e mercati e la vigilanza nelle arre residenziali per scoraggiare i furti in appartamento, il controllo capillare delle persone sottoposte a misure limitative della libertà personale.

Le multe che hanno portato nelle casse dello Stato quasi 30mila euro in soli 4 giorni, sono 168 per infrazioni al codice della strada, per un totale di 26.878 euro, e sei per violazioni delle norme ambientali, per un totale di 2880 euro.

Nel totale sono stati controllati 849 veicoli, identificate 1379 persone, ritirate 23 patenti con 332 punti decurtati, ritirati 17 documenti di circolazione, sequestrati 7 automezzi, controllati 112 esercizi pubblici, sequestrati sette automezzi, controllati 112 esercizi pubblici, effettuato 50 perquisizioni personali e domiciliari, segnalate10 persone alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, sequestrati 0,5 grammi di cocaina, 31,2 grammi di hashish e 6,5 grammi di marijuana, controllate 476 persone sottoposte a misure di prevenzione e misure cautelari, denunciate in stato di libertà all'autorità giudiziaria 33 persone per vari reati.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento