menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Posto di blocco dei carabinieri

Posto di blocco dei carabinieri

Controlli e denunce in provincia

Controlli e denunce da parte dei carabinieri delle compagnie di San Vito dei Normanni e di Fasano nei confronti di automobilisti e personaggi con precedenti penali. Inosservanza degli obblighi imposti dall'autorità giudiziaria, guida in stato di ebbrezza, porto abusivi di armi e guida senza patente i reati maggiormente contestati. A Brindisi, invece, un minorenne è stato segnalato come assuntore perché trovato in possesso di 4,7 grammi di marijuana.

Controlli e denunce da parte dei carabinieri delle compagnie di San Vito dei Normanni e di Fasano nei confronti di automobilisti e personaggi con precedenti penali. Inosservanza degli obblighi imposti dall'autorità giudiziaria, guida in stato di ebbrezza, porto abusivi di armi e guida senza patente i reati maggiormente contestati. A Brindisi, invece, un minorenne è stato segnalato come assuntore perché trovato in possesso di 4,7 grammi di marijuana.

Un sorvegliato speciale di 37 anni di Latiano, T.G. , è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni imposte perchè durante un controllo è risultato irreperibile. Un 30enne di Mesagne, A.C. è stato denunciato perché in seguito a un incidente stradale alla guida della propria autovettura ha rifiutato di sottoporsi agli specifici accertamenti del tasso alcolemico, la patente di guida è stata ritirata mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

I carabinieri della stazione di Latiano hanno denunciato: un 52enne, A.L. per inosservanza alle prescrizioni imposte. Costui, sottoposto alla misura dell'affidamento in prova ai servizi sociali, durante un controllo è stato sorpreso in compagnia di persone controindicate; un 64enne M.S. di origine marocchina ma residente a Latiano, perchè sorpreso alla guida del proprio autocarro sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria ed in possesso di polizza contraffatta (il veicolo è stato sottoposto a sequestro).

Un 52enne, G.S. di Copertino (Le) perchè sorpreso alla guida della propria autovettura sprovvisto della patente di guida poiché mai conseguita; una 40enne F.D.E. perchè sorpresa alla guida della propria autovettura sprovvista della copertura assicurativa obbligatoria ed in possesso di polizza contraffatta; il veicolo è stato sottoposto a sequestro. Un 36enne di Latiano, F.C. è stato segnalato all'autorità amministrativa perché trovato in possesso di due grammi di eroina.

I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica, invece, hanno denunciato un 42enne del posto, F.U. per accensione ed esplosioni pericolose. L'uomo è stato sorpreso in una via del centro insieme ad altre persone intento ad accendere illecitamente un articolo pirotecnico.

I carabinieri della stazione di Carovigno hanno denunciato un 65enne del posto, V.S. per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. L'uomo, controllato a bordo della propria autovettura e sottoposto a perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso di un bastone in ferro del genere proibito, sottoposto a sequestro. I militari di Carovigno, inoltre, hanno segnalato un minore perchè trovato in possesso di 1,5 grammi di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento