menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli dei carabinieri

Controlli dei carabinieri

Controlli e denunce per vari reati

Ondata di denunce da parte dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Oltre che nel capoluogo, i militari hanno operato a Ostuni, Fasano, Francavilla Fontana e Oria.

Ondata di denunce da parte dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi. A Francavilla Fontana, i militari della stazione hanno segnalato all'autorità giudiziaria il 36enne G.M., di Ostuni, per "attività di raccolta, trasporto e miscelazione di rifiuti pericolosi in assenza di autorizzazione e non consentiti dalla legge" e "attività di raccolta di rifiuti speciali sprovvisto di iscrizione all'albo nazionale dei gestori ambientali". L'uomo è stato sorpreso mentre trasportava a bordo del proprio autocarro materiale ferroso raccolto senza alcuna autorizzazione. Il veicolo ed il materiale sono stati sottoposti a sequestro.

A Oria, il 41enne D.I., nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di due fucili calibro 12, una carabina, ad aria compressa e 36 grammi di polvere da sparo, appartenuti a un congiunto defunto e mai regolarizzati. L'oritano è stato denunciato per detenzione illegale di polvere da sparo, omessa denuncia di armi e mancata diligenza nella custodia delle armi. Armi e polvere da sparo sono state sequestrate.

A Fasano, il tunisino di 22 anni S.A, e l'egiziano di 18 anni A.M. Sono stati denunciati per violazione degli obblighi inerenti il soggiorno nel territorio nazionale. S. A.., risultato gravato da un ordine di espulsione emesso dalla questura di Varese, è stato condotto presso la questura di Brindisi per l'emissione dell'ordine di accompagnamento al Centro di Identificazione ed Espulsione di Trapani. A.M., autorizzato a soggiornare in Italia, al momento del controllo non aveva con sé i documenti di riconoscimento.

A Brindisi, il 40enne T.V., nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso in compagnia di persone controindicate e denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento