menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi, controlli a tappeto: tre arresti, sequestri di armi, droga e munizioni

Servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri, con l'ausilio di un elicottero e delle unità cinofile

BRINDISI – E’ di tre arresti in flagranza di reato il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato stamattina dai carabinieri della compagnia di Brindisi, con il supporto di altri reparti del comando provinciale, dello Squadrone Eliportato Cacciatori e del nucleo Cinofili dei carabinieri di Modugno, con i cani Zio ed Eny. Fin dalle prime luci di oggi la città è stata sorvolata da un elicottero del 6° Nucleo Elicotteri Carabinieri Bari. Decine di perquisizioni sono state effettuate in tutto il capoluogo. 

Gli arresti

Nell’ambito di questa attività, il 47enne Raffaele Tanzarella è stato arrestato per possesso di un fucile marca Franchi modello AL 48 calibro 12 semiautomatico, efficiente e in ottimo stato di conservazione, con entrambe le matricole – castello e canna – abrase, occultato in un’intercapedine ricavata nell’anta della porta d’ingresso della sua abitazione. Lo stesso è stato anche denunciato a piede libero per la detenzione illegale di 16 cartucce calibro 12, di diversa tipologia, rinvenute assieme all’arma clandestina, nel vano della porta. 

009-3

Arrestati anche un 22enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e un 47enne, per furto di energia elettrica. Il primo è stato sorpreso con 60 grammi di hascisc e 9 grammi di marijuana, oltre a vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. Il secondo ha sottratto energia elettrica dalla rete pubblica, mediante la manomissione del cavo di alimentazione Enel, per mezzo di un collegamento by-pass.

Controllo antidroga carabinieri (2)-2

A Carico del 22enne, oltre all’arresto, si è proceduto anche con una denuncia a piede libero per la detenzione di 30 cartucce calibro 12, di diversa tipologia, nonché di 3 proiettili G.F.L. calibro 9x17. 

Controllo antidroga carabinieri-3

Nel corso del servizio sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa quattro individui, tutti di Brindisi, sequestrando complessivamente: 2,5 grammi di marijuana; 0,5 grammi di hashish; 1.5 grammi di cocaina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento