menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli Ispettorato del Lavoro e Nas: denunce, multe e sospensione di attività

Nell'ambito dell'attività disposta in ambito nazionale dai Reparti speciali dell'Arma, i carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi e del Nas di Taranto hanno proceduto al controllo di sei aziende

BRINDISI – Nell'ambito dell'attività disposta in ambito nazionale dai Reparti speciali dell'Arma, i carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi e del Nas di Taranto hanno proceduto al controllo di sei aziende operanti nel territorio provinciale e delle relative maestranze. Al termine delle verifiche, i militari hanno denunciato due persone, elevato sanzioni amministrative per 8200 euro, contestato ammende per 53.100 euro e sospeso un’attività.

I denunciati sono due titolari legali rappresentanti di due attività: un 23enne operante nel settore delle pulizie aziendali e un 78enne operante nel settore ricreativo. Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di violazioni al "Testo Unico Sicurezza nei luoghi di lavoro". Il provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale riguarda l'accertata irregolarità di 21 dipendenti oltre a un lavoratore "in nero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento