menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli in oleificio: denuncia e multe per oltre 12mila euro

Numerosi gli illeciti riscontrati: dai lavoratori in nero alla violazione delle misure anti contagio

LATIANO - Controlli in un’azienda olearia di Latiano da parte dei carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni e dei colleghi dell’Ispettorato del lavoro e della stazione Forestale di Ceglie Messapica: elevate sanzioni per un totale di oltre 12mila euro per un imprenditore 53enne di Francavilla Fontana. Denunciato per violazione degli obblighi del datore di lavoro. Sei persone in tutto sono state identificate. 

Nel dettaglio sono state contestate: 6388 euro di ammende in violazione del decreto legislativo 81/08 che disciplina gli obblighi del datore di lavoro; 3600 euro di sanzione amministrativa con sospensione provvisoria dell’attività imprenditoriale fino a regolare assunzione di un lavoratore trovato a svolgere mansioni nell’azienda ma senza assunzione. 

Duemila euro di sanzione amministrativa per l’impiego di personale non risultante dalla documentazione obbligatoria.

Altri 400 euro per non aver rispettato le misure anti covid sul luogo di lavoro e infine 258 euro per di sanziona amministrativa per spandimento di acque di vegetazione prima di essere trascorsi 30 giorni dalla comunicazione agli enti preposti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento