Coltelli in auto e guida senza patente: denunciati due conducenti

Controlli straordinari della polizia a Mesagne. Un'automobilista sorpresa con patente scaduta da un anno. Verifiche in cinque bar

Due automobilisti denunciati: uno per detenzione abusiva di armi, l’altro per guida con patente sospesa. Questo il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato nella serata di ieri (mercoledì 19 febbraio) dai poliziotti del commissariato di Mesagne al comando del vicequestore Vincenzo Maruzzella, con l’ausilio dei colleghi del Reparto prevenzione crimine di Lecce. 

In piazza Porta Grande, un mesagnese di 30 anni è stato fermato e sottoposto a perquisizione personale, poi estesa anche all’autovettura, al cui interno gli agenti hanno trovato un coltello a serramanico con lama di 8 centimetri e un pugnale di 21 centimetri con una lama di 12, di cui il 30enne non ha saputo giustificare il possesso. Tenuto conto delle modalità di trasporto e del fatto che fossero sistemati in modo da essere facilmente prelevati, entrambi i coltelli sono stati sequestrati. 

In via Brindisi, invece, una pattuglia impegnata in un posto di controllo ha intimato l’alt a una Hyundai condotta da un cinquantenne residente nella provincia di Lecce. Gli agenti hanno appurato che tale vettura da poco era sottoposta a sequestro amministrativo. Il conducente inoltre aveva subito il ritiro della patente lo scorso dicembre, per guida sotto l’influenza dell’alcool. Oltre a una multa da 5mila euro, dunque, l’automobilista è stato denunciato per guida con patente sospesa. 

Sempre nell'ambito dei controlli su strada, una residente nella cittadina messapica è stata trovata alla guida con la patente scaduta da oltre un anno. Alla “distratta” persona, gli agenti non potevano fare altro che ritirare il documento privo di validità, elevare la sanzione amministrativa prevista come per legge e avviare l’iter che porterà l’interessata a poter ottenere il rinnovo della licenza di guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli, svolti dal personale del commissariato unitamente a personale della Polizia Locale, sono stati estesi anche a cinque bar. Tutte le attività sono risultate regolari, anche se all’interno di un paio di esse sono state trovate persone già note alle forze dell’ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento