menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia stradale

Polizia stradale

Controlli straordinari della Polstrada

BRINDISI – Anche le strade del Brindisino, nella giornata di ieri, sono state interessate dalla maxi operazione della Polizia stradale, eseguita in sette regioni d'Italia contro le assicurazioni false o mancanti. A Brindisi sono stati sottoposti a controllo 288 veicoli, di questi dieci erano sprovvisti di assicurazione.

BRINDISI - Anche le strade del Brindisino, nella giornata di ieri, sono state interessate dalla maxi operazione della Polizia stradale, eseguita in sette regioni d'Italia contro le assicurazioni false o mancanti. A Brindisi sono stati sottoposti a controllo 288 veicoli, di questi dieci erano sprovvisti di assicurazione.

Quarantadue, invece, le infrazioni riscontrate. Una persona è stata denunciata per falsa attestazione di revisione sul veicolo. Nel Brindisino sono state impegnate 13 pattuglie che hanno eseguito 26 posti di controllo lungo le arterie a maggiore scorrimento di traffico.

In tutta Italia, invece, sono state impegnate 178 pattuglie e sono stati sequestrati 231 veicoli (su 3550 controllati) perchè sprovvisti di assicurazione per la responsabilità civile. Sono state denunciate, invece 23 persone.

Le province interessate dai controlli sono: Roma e Viterbo, l'Aquila e Pescara, Napoli e Salerno, Brindisi, Lecce e Taranto, Cosenza e Reggio Calabria, Messina, Ragusa e Siracusa, Agrigento e Trapani.

"Chi circola con un veicolo senza assicurazione oltre a dover pagare da 841 a 3666 euro di multa, incorre al sequestro del mezzo", ricorda la polizia stradale nella nota informativa sulla maxi operazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento