rotate-mobile
Cronaca Carovigno

Controlli su strada, varie denunce

Controlli dei carabinieri di San Vito, con varie denunce a Carovigno, S. Michele Salentino e Latiano.

Week-end di controlli quello appena trascorso per i reparti dipendenti dalla compagnia dei carabinieri di San Vito Dei Normanni, diretta dal capitano Ferruccio Nardacci, con denunce e segnalazioni. Nel corso dei servizi sono state eseguite 10 perquisizioni personali e domiciliari, 41 controlli a soggetti sottoposti alle misure di sicurezza/prevenzione, identificate 135 persone e controllati 48 veicoli, oltre a 6 esercizi pubblici. Inoltre, sono state elevate 14 contravvenzioni al codice della strada.

I militari della stazione di Carovigno hanno denunciato un 35enne del luogo, A.R., perchè sorpreso a bordo del proprio motocarro mentre trasportava abusivamente rifiuti speciali non pericolosi.  Sono inoltre stati segnalati all'autorità amministrativa tre giovani di Carovigno, trovati in possesso il primo di 1 grammo di marijuana, il secondo di 4 grammi di hashish e 10 grammi di marijuana ed il terzo di 4 grammi di marijuana, il tutto è stato sottoposto a sequestro.

I militari della stazione di Latiano hanno denunciato un 21enne del posto E.S. sorpreso alla guida di un'auto sprovvisto della patente di guida, mai conseguita. Lo stesso aveva esibito un documento di guida palesemente contraffatto, sottoposto a sequestro.

I militari del Nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato: un 31enne di San Michele Salentino, F.L. perchè sorpreso alla guida di un'auto recante il contrassegno di parcheggio per invalidi, risultato smarrito e denunciato lo scorso 19 dicembre 2012 da Seregno (Mb); un 52enne di Carovigno, G.M.P. perchè sorpreso alla guida di un'auto mentre trasportava rifiuti ferrosi ed elettrici, senza la prescritta autorizzazione. Il veicolo ed il materiale sono stati sottoposto a sequestro.

Segnalati inoltre all'autorità amministrativa due giovani trovati in possesso ognuno di 1 grammo di marijuana, sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli su strada, varie denunce

BrindisiReport è in caricamento