Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli sui bed and breakfast: la polizia municipale multa due gestori

Mattinata di controlli per gli uomini della Polizia Municipale, questa volta le ispezioni si sono indirizzate verso i numerosi bed and breakfast presenti nel centro storico. Due gestori sono stati multati per aver violato la legge regionale

BRINDISI - Mattinata di controlli per gli uomini della Polizia Municipale, questa volta le ispezioni si sono indirizzate verso i numerosi bed and breakfast presenti nel centro storico.  

Soprattutto negli ultimi anni Brindisi ha registrato un vero e proprio boom di b&b; queste strutture ricettive, nel centro città se ne contano ormai a decine, rappresentano in tanti casi un importante, o unica, fonte economica per chi le gestisce ed un’occasione di risparmio per chi le utilizza. Spesso però vengono scoperti casi di violazione alla disciplina normativa e regolamentare, che cambia a seconda dei comuni e delle regioni.

Due gestori sono stati infatti sanzionati dai vigili urbani con una multa di 333 euro ciascuno, poiché i rispettivi b&b erano aperti e in servizio, con diversi clienti, nonostante dovessero risultare chiusi. Gli agenti dunque hanno riscontrato delle violazioni alla ex Legge Regionale n. 27/2013. Oltre alla sanzione economica, le due strutture sono state segnalate alla Regione Puglia.

Controlli specifici continueranno nelle prossime ore. I vigili urbani, in particolare, si focalizzeranno sui b&b presenti rurali e nell’agro di Tuturano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sui bed and breakfast: la polizia municipale multa due gestori

BrindisiReport è in caricamento