Uno trovato con un coltello, l'altro con arnesi da scasso: denunciati

Nei guai un 32enne di Cellino San Marco e un 30enne di Brindisi. Tre persone sono state segnalate per detenzione di stupefacenti

SAN VITO DEI NORMANNI – I carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni, al termine del servizio straordinario di controllo ad “alto impatto” del 25 ottobre scorso operato nel territorio di competenza, hanno denunciato due persone e segnalate altre 3 per detenzione di sostanza stupefacente.

Un 32enne di Cellino San Marco, è stato denunciato per “porto di oggetti atti ad offendere”: è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 12 centimetri, di lama di 6 centimetri, occultato all’interno del proprio marsupio.

Un 30enne di Brindisi, invece, è accusato di “porto ingiustificato di strumenti atto allo scasso”: occultava, all’interno del bagagliaio della propria autovettura, vari arnesi da scasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento