menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uno trovato con un coltello, l'altro con arnesi da scasso: denunciati

Nei guai un 32enne di Cellino San Marco e un 30enne di Brindisi. Tre persone sono state segnalate per detenzione di stupefacenti

SAN VITO DEI NORMANNI – I carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni, al termine del servizio straordinario di controllo ad “alto impatto” del 25 ottobre scorso operato nel territorio di competenza, hanno denunciato due persone e segnalate altre 3 per detenzione di sostanza stupefacente.

Un 32enne di Cellino San Marco, è stato denunciato per “porto di oggetti atti ad offendere”: è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 12 centimetri, di lama di 6 centimetri, occultato all’interno del proprio marsupio.

Un 30enne di Brindisi, invece, è accusato di “porto ingiustificato di strumenti atto allo scasso”: occultava, all’interno del bagagliaio della propria autovettura, vari arnesi da scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento