menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli notturni dei carabinieri

Controlli notturni dei carabinieri

Controlli: un arresto e denunce

Un arresto per violazione di misura di prevenzione e tre denunce per: detenzione si sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni e parti di armi e detenzione illegale di munizioni.

Un arresto per violazione di misura di prevenzione e tre denunce per: detenzione si sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni e parti di armi e detenzione illegale di munizioni. È questo il bilancio di una serie di interventi compiuti nella giornata di ieri dai carabinieri delle stazioni di Carovigno, Villa Castelli e Francavilla Fontana, disposti per contrastare i sempre più frequenti reati criminali che si stanno verificando nel Brindisino.

In manette è finita una 40enne di Carovigno, Tiziana Del Prete, perchè destinataria di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena, poiché riconosciuta responsabile di violazione di misura di prevenzione. La donna, che deve scontare la pena di due mesi di carcere, dopo le formalità di rito è stata trasferita nella casa circondariale di Lecce.

Il responsabile del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente", invece, è un 24enne di Villa Castelli, A.S. Il giovane, controllato a bordo di un'auto in compagnia di una 19enne di Noci (Ba) ha dichiarato di aver ceduto a quest'ultima il mezzo grammo di marijuana, trovata addosso alla ragazza.

La denuncia per "ricettazione e detenzione abusiva di armi e munizioni", invece, è scattata per un 80enne sempre di Villa Castelli, R.P. Il pensionato a seguito di un controllo sulle armi regolarmente denunciate, è stato trovato in possesso di 25 proiettili calibro 32 marca "WW", 4 scamiciati marca "Gfl" e 2 caricatori monofilari per pistola calibro 7,65, illegalmente detenuti. Sequestrate sia le armi detenute legalmente che le altre.

Di "detenzione illegale di munizioni", invece, dovrà rispondere un 55enne di Francavilla Fontana, C.M. Anche lui sottoposto a un controllo sulle armi regolarmente denunciate è stato trovato in possesso di 36 proiettili blindati cal 9x21 marca "Fiocchi" e 18 calibro 357 marca "Fiocchi", illegalmente detenuti. Anche in questo caso il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento