Sulla statale con 26 grammi di cocaina, ma i carabinieri lo fermano

Sottoposto ai domiciliari un 32enne che aveva nascosto la sostanza stupefacente in un sacchetto sottovuoto

MESAGNE - Se ne andava in giro con 26 grammi di cocaine nascosti in un sacchetto di plastica sottovuoto. Il 31enne Cosimo Facecchia, di Mesagne, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della locale stazione, nel corso di un controllo effettuato presso lo svincolo Mesagne-ovest della strada statale 7 per Taranto. L’uomo procedeva alla guida della sua auto quando è stato boccato dai militari, che lo hanno sottoposto a perquisizione, rinvenendo lo stupefacente. Facecchia, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato quindi arrestato in regime di domiciliari, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento